Riqualificazione centro storico di Umbertide

Committente: Comune di Umbertide (PG)

Anno: 2006

Prestazione: Concorso di progettazione

Il progetto di recupero urbano proposto mira alla creazione di un parco urbano integrato, quale prosecuzione e integrazione del parco fluviale che già costeggia il torrente Reggia e che ripensando il ruolo del torrente stesso lo accompagna fino al Tevere, disegnando un tracciato di collegamento e connessione delle parti urbane oggi divise dal suo passaggio.

Il teatro naturale all’aperto ripristina una continuità storicamente esistente fra i due livelli. A rimarcare, invece, l’antica presenza del Foro Boario viene proposto il disegno di un giardino lineare che, accompagnato dallo scorrere dell’acqua lungo un canaletta superficiale nella pavimentazione, valorizza le antiche mura. I bordi delle aree verdi dotati di sedute sono pensati come spazi di sosta e di incontro.

La volontà di eliminare grandi aree per la sosta veicolare in superficie ha portato alla progettazione di un grande parcheggio interrato. La struttura fieristica costituita da un edificio dalle particolari qualità architettoniche, distribuendosi su due piani consente una superficie espositiva oltre a servizi specifici e di valenza anche urbana extra manifestazioni. Gli spazi all’aperto adiacenti sono connotati dalla presenza di elementi ombreggianti dalla particolare valenza architettonica e funzionale: ombrelli chiudibili, di cui i più piccoli anche rimovibili, caratterizzano lo spazio nella sua variabilità di uso e di stagione permettendo le più diverse funzioni.