Palestra Rocca Priora

Committente: Comune di Rocca Priora (RM)

Anno: 2002-2004

Prestazione: Progettazione definitiva, esecutiva, direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza

L’area sportiva ha una superficie di 100.160 mq divisi da Via dell’Arenatura. Caratterizzata da una superficie in leggero declivio (pendenza 2% circa) l’area è completamente prativa e priva di alberature. Viste le dimensioni della nuova struttura si è ritenuto di progettare i volumi e gli spazi con l’intento di creare una collina artificiale che dialoghi con le colline naturali del paesaggio circostante. Gli spazi palestra e servizi sono coperti con strutture curve finite con manto verde che si integra con il verde dei prati circostanti, la nuova struttura collinare artificiale viene raccordata alle superfici verdi esistenti riutilizzando il terreno di scavo.

L’attenzione verso la sostenibilità ambientale del progetto non si limita al solo dato territoriale e paesaggistico ma caratterizza anche le scelte architettoniche e tecnologiche della nuova costruzione: gli spazi interni degli ambienti palestra e pubblico hanno una conformazione con altezza crescente in modo da favorire la ventilazione naturale attraverso le aperture poste sulle testate degli shed in policarbonato alveolare.

Le tecnologie bioclimatiche trovano un’importante applicazione nell’uso dei guadagni solari diretti, nella ventilazione naturale per il raffrescamento estivo, nell’uso delle tecnologie solari attive per la produzione di acqua calda sanitaria e la produzione di elettricità da fotovoltaico.