Ospedale del golfo a Formia

Committente: AUSL Latina

Anno: 2007

Prestazione: Concorso di progettazione

La ricerca progettuale oltre ad essere orientata verso la costruzione di una struttura accogliente ha riguardato anche la riqualificazione ambientale dell’area nella quale è inserito il nuovo ospedale.

Nella progettazione gli elementi naturali sono stati utilizzati come strumenti di modellazione: con lo studio delle brezze è stata generata la forma dinamica dell’edificio che si associa anche ai movimenti dei corsi d’acqua del territorio. Il dinamismo volumetrico suggerisce il percorso che conduce all’ingresso principale e accompagna l’utente lungo tutta la main street interna.

Il verde attraversa l’edificio con corti, percorsi e serre bioclimatiche a tutta altezza, fino ad arrivare sulla copertura che viene rinaturalizzata come tetto giardino; il sole ha suggerito la forma e il trattamento della copertura e delle facciate, diaframmate da elementi frangisole in legno, in acciaio, ma anche con pannelli fotovoltaici e pareti verticali vegetali.

Il mantenimento del suolo libero, e la conservazione dell’orto botanico hanno suggerito la progettazione di una forma compatta raccolta intorno alla main street; l’articolazione del golfo e la vista del mare hanno condizionato il progetto nella creazione di una pluralità di scorci dall’interno degli ambienti di degenza che valorizzando la bellezza del paesaggio alleviano il malessere psicologico dei pazienti.