Scuola dell’infanzia a Montale

Committente: Comune di Montale

Anno: 2007

Prestazione: Concorso di progettazione

L’edificio sorge su un reticolo di forme curve, che segue una complessa maglia esagonale. Si articola su tre corpi di fabbrica estesi nei diversi orientamenti, morfologicamente più compatti sulle zone servizio, più articolati nelle aree più propriamente didattiche. Ogni aula di attività didattica possiede porte finestre che offrono una diretta ed immediata fruizione degli spazi esterni.

Ogni edificio scolastico all’interno del polo gode dell’intimità di un ingresso separato; i tre corpi sono organicamente uniti dall’auditorium raggiungibile da specifici percorsi interni.

La complessa articolazione della copertura è finalizzata alla definizione di particolari spazialità degli ambienti interni, all’utilizzazione dei guadagni di radiazione solare diretta nei mesi invernali e allo sfruttamento dell’illuminazione naturale.

Nella stagione estiva le aperture poste alla sommità della copertura attivano la ventilazione naturale attraverso l’effetto camino. Al fine di favorire il raffrescamento naturale dell’aria di immissione, la stessa viene fatta passare all’interno di condotti interrati capaci di utilizzare l’inerzia termica del terreno.