LFArchitettura srl

POLO PER L’INFANZIA – ALTAMURA

Il progetto prende forma a partire dalla configurazione ondulata del territorio della Murgia e dalla presenza delle gravine che lo caratterizzano. La nuova struttura assume così una conformazione organica e libera che si dilata e restringe, creando un flusso dinamico e continuo di aree e funzioni interne ed esterne, dotate di tecnologie volte all’ottimizzazione delle risorse energetiche. L’elemento naturale predomina, attraverso un verde disegnato con geometrie libere, che segna le linee guida principali per il collegamento con il contesto e tra gli ambienti interni. Attraverso questa connessione il polo vuole divenire un centro di aggregazione per la comunità. Ciò inizia attraverso la piazza d’ingresso e prosegue con gli ambienti aperti agli utenti esterni.
Tramite l’atrio-agorà, sul quale affacciano ed hanno la possibilità di aprirsi gli ambienti, lo spazio assume forme e funzioni differenti. L’atrio, in questo processo di continua trasformazione spaziale diventa il cuore pulsante del polo, non più inteso come mero connettivo, ma come ambiente organico per le attività comuni, le esperienze collettive, sempre diverso e da “esplorare”, che stimola la curiosità e la sperimentazione attraverso la collaborazione.
L’“albero centrale”, che assume il ruolo identitario principale, diviene il centro figurativo e didattico dell’interno plesso scolastico, attorno al quale il bambino ha la possibilità di giocare, o di partecipare a lezioni collettive.
Il polo sviluppa le sue funzioni sulla base della sequenza degli ambienti didattici (da est a ovest, dal nido alla materna), che vuole richiamare in astratto il percorso di crescita dei bambini.

© 2021 LFArchitettura srl

Theme by Anders Norén

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook