Ater Padova

Committente: Provincia di Padova

Anno: 2008

Prestazione: Concorso di idee

L’edificio si sviluppa su cinque piani fuori terra ed uno interrato destinato ad ospitare i posti auto e i locali tecnici di servizio. Al piano terra si trovano i locali che possono avere destinazione commerciale, uffici, sedi di istituzioni, associazioni ecc. che consentono un mix funzionale necessario a dare vita e fruizione integrata nei futuri quartieri Ater.
I piani superiori contengono tre appartamenti per piano con differenti superfici utili; il quinto piano torna ad essere un mix funzionale con un appartamento centrale, una zona terrazza con giardino pensile, un sottotetto che nelle diverse soluzioni assume la funzione di spazio condominiale per deposito o per giardino d’inverno.
Il piano copertura rappresenta così un piano a carattere misto utile alla socialità delle famiglie che abitano l’edificio. Infatti attraverso il pergolato di ombreggiamento e le qualità estetico ambientali del tetto-giardino la terrazza verde costituisce un luogo di incontro privilegiato. Per la stessa finalità il locale sottotetto che si trova sul lato est dello stabile, nella soluzione C è stato coperto con policarbonato alveolare al fine di trasformarlo in un giardino d’inverno, luogo di incontro, socializzazione e svago durante i periodi con condizioni di temperatura meno confortevoli.

Nel progetto sono proposte una serie di soluzioni bioclimatiche e di captazione solare attiva che riducono il fabbisogno energetico complessivo dell’immobile a circa 26 KWh/m2 anno