LFArchitettura srl

Risanamento palazzo della marina

I lavori previsti nel progetto riguardano prioritariamente la bonifica delle pavimentazioni contenenti asbesto.

Associate ad esse sono stati previsti una serie di lavori collaterali di natura edilizia (finiture interne), impiantistica e di allestimento di ambienti di rappresentanza.

La parte di maggiore complessità dell’intervento riguarda la sicurezza degli addetti alla rimozione delle pavimentazioni e del personale dipendente di Palazzo della Marina quale sede principale della Marina Militare Italiana. I rischi derivanti dall’esecuzione dei lavori hanno richiesto un attento studio di programmazione delle opere suddivise in 40 sottocantieri, delle interferenze con la normale attività nell’edificio e delle modalità operative di asportazione del materiale contaminato.

© 2019 LFArchitettura srl

Theme by Anders Norén

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial