LFArchitettura srl

Progetti per San Cristoforo sud a Catania

Committente: Comune di Catania

Anno: 2006

Prestazione: Concorso di progettazione

Il progetto nasce concettualmente intorno al rafforzamento dell’importanza logistica e simbolica della corte interna: questa non è più un retro ma diventa snodo nevralgico sia di distribuzione funzionale che sulla climatizzazione naturale dell’intero complesso, piazza semicoperta e climatizzata dove le attività interne continuano all’aperto. La flessibilità dell’intervento  si attua attraverso una macro divisione funzionale che non ha bisogno di partizioni interne invasive e che si avvale di schermature per lo più trasparenti e di facile rimozione.

Uno spazio è dotato di un laboratorio di quartiere, con accesso diretto dalla piazza, dove discutere, fare riunioni o allestire piccole mostre, e di un infopoint, appositamente all’ingresso della corte.

Gli uffici dei vigili con accesso diretto dalla piazza, sono collocati a testata della fascia attrezzata, quasi a simboleggiare l’abbraccio e la presenza istituzionale. L’ufficio anagrafe è all’ insegna dell’ open–space, massima garanzia di flessibilità. La biblioteca ha a disposizione  un soppalco open che aumenta la superficie fruibile e caratterizza la sezione verticale.

Il piano primo ospita funzioni di bar e piccola sala conferenze, che oltre a garantire ulteriori occasioni di aggregazione,  permettono un utilizzo ottimale della terrazza esistente e del punto di vista sulla corte che essa offre.

© 2019 LFArchitettura srl

Theme by Anders Norén

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial